Le tue ricerche

Ricerca personalizzata

giovedì 1 settembre 2011

La carne affatica i reni e reca danni alla salute.

Carnivori siete avvisati, troppa carne può affaticare i reni e recare danni alla salute. Nonostante una bistecca possa sembrarvi più un piacere che una minaccia sappiate che diventa per l’organismo un sovraccarico a cui si sottopongono i reni e può, alla lunga, essere pericoloso per la salute. Quindi meglio concedersi saltuariamente uno stop dall’amata e consumatissima carne e provare un menu equilibrato che fornisca proteine e meno rischi per la salute. Se avete paura di eventuali carenze proteiche sappiate che la soia, contiene più proteine della carne, con un rapporto di 36 grammi di proteine per ogni 100 grammi di prodotto, contro i 20, 5 della carne. Ma non tutte le proteine sono uguali. Quelle fornite dalla soia hanno capacità benefiche per l'organismo in quantità media rispetto a proteine più ricche come quelle del pesce. Quindi via libera per un’intera settimana a combinazioni e al consumo di: legumi, piselli, lenticchie, fagioli e tutti i legumi ottimi sostituti della carne. E ancora tofu: prodotto dalla lavorazione del latte di soia, seitan, derivato dal glutine. Noci e semi: fonte preziosa di proteine, che danno sapore alle insalate, alle salse e ai piatti fornendo la giusta quantità di proteine a chi non mangia carne. Pesce in tutte le sue forme. Soia; prezioso alimento proteico disponibile sotto diverse forme dall’hamburger alle polpette all’insegna del pasto meat free. Ancora non siete convinti? Ecco una ricetta gustosa senza carne ma ricca di proteine. http://donna.libero.it/

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...