Le tue ricerche

Ricerca personalizzata

martedì 22 febbraio 2011

Una dieta alimentare di tipo vegetariano non risulta dannosa per i bambini

Una dieta alimentare di tipo vegetariano non risulta dannosa per i bambini, anche se dovrebbe essere ben pianificata da pediatri esperti, affinche' possa essere sicura e valida per una buona crescita e un buon sviluppo dei piccoli. Lo hanno rilevato gli esperti della Societa' Scientifica Nutrizionale Italiana (SSNV), il cui presidente, Leonardo Pinelli, nel corso delle Giornate Pediatriche ''A. Laurinsich'', organizzate dalla Societa' Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale e dalla Clinica Pediatrica dell'Universita' degli Studi di Parma, ha illustrato uno studio condotto su bambini, tra il 1* e il 2* anno di vita, nutriti con un regime alimentare esclusivamente vegetariano.

Tutti i bambini osservati non erano controllati o seguiti nell'alimentazione dal pediatra, il cui parere era perlopiu' contrario alla scelta vegetariana; i genitori, da parte loro, si affidavano principalmente alla loro esperienza o ricorrevano a libri o siti internet, presentando cosi' errori fondamentali di impostazione.

Nonostante gli errori ''dietetici'' di base, tutti i bambini ''vegetariani'' osservati presentavano una crescita normale e nei 21 bambini sottoposti ad analisi di laboratorio i valori dei micronutrienti sono risultati regolari. Solo in pochi casi si sono riscontrate alterazioni del ferro e della vitamina B12, in linea, comunque, col tipo di alimentazione comune in Italia.

I bambini, che hanno preso parte allo studio, provenivano dal Centro e dal Nord Italia e la scelta di un'alimentazione prettamente vegetariana era legata nel 60% dei casi ad un orientamento etico dei genitori, nel 32% a motivi di salute, nel 4% a motivi religiosi ed infine, per un altro 4%, a motivazioni legate all'ambiente.
http://www.asca.it/

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...